Equilibrio Alcalino

Equilibrio Alcalino

7 Luglio 2019 Off Di La Ro

Oggi vorremmo parlarvi brevemente dell’equilibrio acido-alcalino del nostro corpo. Ieri sera abbiamo partecipato ad un gruppo di lavoro sulla micoterapia (l’uso terapeutico dei funghi) ed una delle riflessioni venute fuori era appunto su come si mantiene o ristabilisce un equilibrio acido/base nel corpo. Non vi staremo ad annoiare con le questione puramente chimiche ma vogliamo condividere con voi una riflessione che a nostro avviso è molto importante. La nostra vita ci porta inevitabilmente ad andare verso l’acidosi… lo stress, le corse, i pasti fugaci, la mancanza di attività fisica, l’inquinamento sono solo alcuni dei fattori che tendono a rendere acido il nostro corpo. Si sa… la VITA METROPOLITANA non giova certo alla nostra salute!

Però non disperiamo… la natura ci mette a disposizione tanti modi per sostenere il nostro corpo nella continua lotta all’acidosi.

Prima di tutto l’ACQUA! Ce lo dicono in tutte le lingue “bevete di più”! L’acqua ossigena il corpo… sostiene le cellule nelle loro funzioni primarie… porta via le tossine… Ma c’è acqua e acqua! 
Vero povera di sodio, ma deve essere ricca di sali minerali! Non fatevi imbrogliare… il residuo fisso troppo basso non è utile alla nostra salute! Sarebbe opportuno che fosse trai 200 e i 300 mg/litro.
Ovviamente 2 litri di acqua al giorno sono indispensabili, cominciando dal mattino a digiuno con due bei bicchieri di acqua tiepida!
Al primo potreste aggiungere, se volete, il succo di un limone.

Ora scrivendo ci siamo rese conto che ci sarebbe molto, troppo da dire in un solo post, così abbiamo deciso di “post-icipare” dividendo gli argomenti… quindi a domani con il vademecum in sintesi e a seguire gli approfondimenti!